Miglior cibo secco per cani

Miglior cibo secco per cani

Cibo secco per cani

Come abbiamo trovato il miglior cibo secco per cani?

Il miglior cibo secco per cani è ricco di proteine, povero di carboidrati e fatto con carni di alta qualità che fanno sbavare il cane ogni volta che apri la borsa. Dai un’occhiata alla nostra recensione del miglior cibo per cani per consigli più approfonditi e un modo per scegliere il cibo per cani giusto per il tuo cucciolo. Il nostro obiettivo era esaminare ogni formula di cibo per cani secco disponibile per inserirlo in questa classifica.

Eliminiamo cibi secchi con ingredienti tossici, come uva e aglio.

Alcuni cibi a misura d’uomo sono tossici per i cani. Tra i più famosi ci sono cioccolato, avocado, uva, aglio e cipolla. Sembrava assurdo che tutti gli ingredienti tossici conosciuti si trovassero nel cibo per cani, ma cinque formule contenevano prodotti a base di uva e quasi 100 di aglio contenuto.

Cosa c’è di male nell’uva e nell’aglio? È stato dimostrato che l’uva (e l’uvetta) causa insufficienza renale acuta nei cani. Poiché possono essere tossici in qualsiasi forma, tagliamo le 5 formule con i prodotti dell’uva. Insieme ai porri, agli scalogni, all’erba cipollina e allo scalogno, l’aglio e la cipolla sono membri del genere della pianta di Allium, che è tossico sia per i cani che per i gatti. Possono tutti rendere i cani molto malati se mangiati in grandi quantità, ma possono anche causare problemi gravi, come l’anemia, se mangiati in piccole quantità nel tempo. L’unico vantaggio possibile per l’aglio e la cipolla è il loro extra sapore di sapore per una formula blando-degustazione – ma non vediamo il senso nel rischiare la salute del vostro cane per un po ‘di sapore in più, quindi tagliamo le formule offensive.

Abbiamo anche trovato 20 formule contenenti carne o olio di avocado. Ma dal momento che è una fossa di avocado che è tossica, non la carne o l’olio di avocado, non li abbiamo tagliati. Le formule AvoDerm nelle nostre migliori scelte contengono olio di avocado, ma questo non danneggerà il tuo cane. Con un budget illimitato, senza dubbio lasciamo che i nostri cani mangiano tacchino fresco, halibut e bisonte al loro meglio per il resto della loro vita. Ma il fatto è che le carni intere sono costose. Molti produttori usano la farina di carne come supplemento per produrre le loro formule a un costo inferiore pur essendo ancora complete dal punto di vista nutrizionale.

Anche se potrebbe sembrare poco appetitoso, il pasto non è intrinsecamente cattivo. È fondamentalmente carne “concentrata”, creata in un processo chiamato “rendering” – altissima temperatura e pressione separano il grasso dalle proteine ​​essiccate, lasciandosi dietro il pasto ad alto contenuto proteico. Come risultato di questo processo, la FDA osserva che il pasto può contenere concentrazioni più elevate di proteine, sostanze nutritive e minerali rispetto alle carni intere.

I produttori non sono obbligati per legge a essere trasparenti riguardo al loro processo di rendering. Poiché la lavorazione ad alta temperatura e pressione può anche distruggere enzimi e proteine ​​naturali, ciò significa che la qualità nutrizionale delle farine di carne può essere incoerente tra i produttori, o addirittura i lotti.

Quando appare su un’etichetta, la farina di carne è fondamentalmente un mistero. Secondo le linee guida dell’AAFCO, “farina di carne” proviene “da mammiferi diversi da bovini, maiali, pecore o capre senza ulteriori descrizioni”, il che significa che non si può essere sicuri di cosa ci sia dentro. In effetti, questo può includere cose piuttosto grossolane come il grasso del ristorante, il bestiame malato e la carne scaduta del supermercato. Quindi abbiamo fatto dei tagli.

Innanzitutto, abbiamo tolto i cibi secchi per cane con formule che includevano qualsiasi tipo di carne senza nome.
Questi si presentano sugli elenchi degli ingredienti come “farina di carne”, “farina di carne e ossa”, “pasto sottoprodotto” o talvolta anche solo “carne”. Ma abbiamo passato marchi che usavano un pasto a base di carne, come “carne di cervo” o “salmone” pasto. “Questo ti assicura di sapere cosa stai dando da mangiare al tuo cane – e mantiene il grasso del ristorante avanzato e il cibo fuori dal loro stomaco.

Secondo, tagliamo qualsiasi cosa senza una proteina intera chiamata (pensiamo a “Pollo”, “Carne di cervo” o “Salmone”) come primo ingrediente.
Secondo la FDA, gli ingredienti sono elencati in ordine di peso, con gli ingredienti più pesanti elencati per primi. Non volevamo tagliare tutto con i pasti elencati nella lista degli ingredienti (che avrebbe lasciato solo una manciata di opzioni estremamente costose), ma pensavamo che un cibo per cani veramente di alta qualità non dovrebbe prendere scorciatoie sul suo principale, ingrediente protagonista.

Abbiamo rifiutato le formule con troppe cariche.
Ingredienti come mais, grano e riso, mentre si trovano spesso nelle formule di cibo per cani, sono controversi tra i genitori di animali domestici. Ma gli ingredienti vegetali non sono intrinsecamente cattivi: “I cani sono in qualche modo onnivori, quindi il loro cibo non ha bisogno di essere al 100% a base di carne”, ha detto il dott. Gary Richter dell’ospedale veterinario di Montclair. “Detto questo, la fonte proteica nel cibo dovrebbe essere al 100% a base di carne. Mentre i cani sono attrezzati per gestire una certa quantità di carboidrati nella loro dieta, non dovrebbero essere un ingrediente di maggioranza. ”

Se la maggior parte di una formula è basata sulla pianta, è probabilmente un segno di una formula di qualità inferiore. Dal momento che avevamo già richiesto alle nostre prime scelte di avere una proteina intera come il pollo o il salmone in cima alla lista, abbiamo seguito tagliando qualsiasi formula con riempitivi non di carne, come l’amido di mais e le patate, come secondo ingrediente. Il miglior cibo per cani dovrebbe essere caricato con proteine denominate, a base di carne, non con carboidrati.

Bestseller No. 1
Dibaq Agnello e Riso 15KG Monoproteico Crocchette Croccantini per Cani con Carne Fresca Disidratata Naturale
  • Dibaq Adult Agnello e Patate 15KG Monoproteico con Carne Fresca e Disidratata di Agnello prodotto Naturale è un cibo Disidratato di qualità specificatamente studiato per Cani di tutte le taglie. La sua formulazione è molto adatta per i soggetti che soffrono di allergie e intolleranze, dato che contiene un'unica fonte di proteine animali, Agnello, e non contiene frumento. L'Agnello è molto digeribile e gustoso
  • Si utilizza carne di Agnello disidratata, che contiene solo il 15% d'acqua ma ben il 70% di proteine. La carne fresca, al contrario, contiene il 70% di acqua e solamente il 15% di proteine e offre così un valore nutritivo Completo. Impiegando la carne disidratata, si può così produrre un alimento con un più elevato apporto proteico.
  • Le fonti di carboidrati sono mais e riso di produzione Naturale uso alimenatere umano, che sono ben tollerati anche da cani con sensibilità alimentare. Tipici ingredienti mediterranei come pomodori, olio d'oliva, melograno, piselli e cicoria rendono questo alimento estremamente gustoso
  • La sua speciale formulazione con ingredienti funzionali favorisce il funzionamento e la salute dell'intestino, migliora la lucentezza del pelo e la salute della pelle. Le crocchette hanno forma e dimensioni adatte alla dentatura dei cani di taglia media e contribuiscono meccanicamente alla pulizia dei denti durante la masticazione.
  • monoproteico: pollo come unica fonte di proteine animali impiego di carne disidratata: solo il 15% d'acqua, ma il 70% di proteine, quindi a parità di peso l'apporto di proteine è molto superiore rispetto a quello della carne fresca (costituita da 70% di acqua e 15% di proteine) mais e riso come fonti di carboidrati: ben tollerabili e digeribili senza frumento e glutine

Tagliamo additivi artificiali discutibili.
Gli additivi artificiali, come conservanti, colori e aromi, sono molto comuni nelle formule di cibo per cani, e i cani sani non si ammaleranno occasionalmente mangiandoli. Ma mangiare quegli additivi ogni giorno per anni può fare un pedaggio sulla loro salute. “È come puntare una nave: se sei a pochi gradi, ti ritroverai a chilometri di distanza dalla tua destinazione”, spiega Steve Pelletier, Vicepresidente di Food in PetNet. “Non è un grosso problema per una o due poppate, ma sarebbe brutto nel corso di tre o quattro anni.”

Dato che ci sono molte migliori opzioni là fuori, pensiamo che è meglio non rischiare. Invece di conservanti artificiali, le nostre migliori scelte hanno utilizzato conservanti naturali come rosmarino, vitamina C e tocoferoli misti.

Abbiamo anche dato un’occhiata più da vicino al “sapore naturale”, che ci aspettavamo fosse proprio questo: il sapore naturale derivante dalla carne che veniva cucinata. Ma questo non è necessariamente il caso: la FDA spiega che i sapori naturali, quando elencati come ingrediente, sono in realtà elaborati “digesti” – materiali misteriosi trattati con calore, enzimi e acidi per formare aromi naturali concentrati.

Ancora una volta, è improbabile che questo ingrediente uccida il tuo cane, ma se hai intenzione di dare da mangiare al tuo amico canino le stesse poche marche per tutta la sua vita, pensiamo che sia meglio che non ingerisca continuamente alcuni ingredienti avvolti nel mistero. Confezionato con proteine ​​di alta qualità, questi alimenti dovrebbero essere allettanti tutti da soli, senza la necessità di sapori o colori artificiali.

A questo punto disponevamo di oltre 100 formule sicure e di alta qualità, ma volevamo fare qualche passo avanti e assicurarci che le nostre migliori scelte eccellessero anche in una prospettiva di acquisto. Dato che le formule all’interno di una linea tendono ad essere confezionate in modo simile, è facile confondere una formula così così per una eccellente. Volevamo essere sicuri che le linee che stavamo comprando fossero di alta qualità in modo affidabile fino in fondo, quindi non è necessario esaminare attentamente gli elenchi degli ingredienti ogni volta che si prende in consegna il proprio caso regolare di cane. Le migliori marche offrivano linee di prodotto (sia “Grain-Free”, “Organics” o “Limited Ingredient”) che contenevano formule sicure e di alta qualità.

Abbiamo verificato quanto fosse facile (o meno) comprare il cibo.
Infine, ci siamo assicurati che tutte le nostre restanti scelte fossero facili da trovare e acquistare. Alcuni, come Timberwolf, sono venduti solo in negozi di animali speciali nel nord-ovest del Pacifico. Altri, come Dynamite, potevano essere acquistati direttamente dal sito del produttore. Di seguito abbiamo incluso questi marchi più difficili da trovare, ma i nostri preferiti erano vincitori non solo per le loro formule di alto livello, ma anche perché sono disponibili presso rivenditori accessibili come Chewy, PetCo e Amazon.

Alcuni consigli utili per l’acquisto di cibo secco per cani

Secco non significa sempre più proteine.
Ogni alimento per cani viene fornito con un’etichetta di analisi garantita, che elenca la percentuale minima di proteine ​​e grassi della formula e la percentuale massima di fibre e umidità. L’analisi garantita non elenca i carboidrati, ma lo puoi capire sommando tutte le percentuali elencate e sottraendo da 100.

Se stai semplicemente sfogliando analisi garantite su diversi alimenti per cani, potresti essere colpito da quanto siano diversi i numeri tra alimenti per cani secchi e umidi: la maggior parte degli alimenti per cani umidi ha una media tra l’8 e il 17% di proteine, mentre i cibi secchi per cani hanno un enorme intervallo del 30-50% di proteine. Il cibo umido ha quasi sempre una percentuale proteica più bassa, ma quando si prende in considerazione lo spazio extra assorbito dall’acqua, il cibo umido tende ad avere più proteine. Se vuoi calcolare tu stesso le differenze, ti mostriamo come farlo nella nostra recensione del miglior cibo per cani.

Non comprare troppo cibo in una volta.

Le date di scadenza sulle buste di cibo secco indicano per quanto tempo il cibo durerà se non ancora aperto. Anche se la data di scadenza è un anno nel futuro, una volta aperta la borsa, il cibo durerà solo tra le 4-6 settimane. Per assicurarti che il cibo secco del tuo cane rimanga fresco, evita di comprare più di quanto possa mangiare in un mese o giù di lì, e sigillare il cibo stringendo o legando la borsa chiusa quando non si nutre il momento.

Quando e quanto spesso dovresti dar da mangiare al tuo cane?

Le etichette per alimenti per cani includono suggerimenti di alimentazione che consigliano di servire al giorno al giorno a seconda del peso del cane. Alimenta il tuo cane circa due volte al giorno a intervalli di 8-12 ore, assicurandosi di non sovralimentarlo. I cani che hanno bisogno di mangiare più dei normali cani adulti – come cuccioli, madri che allattano, cani molto attivi, cani in ambienti molto freddi e cani che si stanno riprendendo da un intervento chirurgico o da una malattia – possono beneficiare dell’alimentazione gratuita o di pasti più frequenti. Non lasciare il cibo secco per più di 24 ore e lavare le ciotole utilizzate per il cibo secco almeno una volta alla settimana.

Bestseller No. 1
Dibaq Agnello e Riso 15KG Monoproteico Crocchette Croccantini per Cani con Carne Fresca Disidratata Naturale
  • Dibaq Adult Agnello e Patate 15KG Monoproteico con Carne Fresca e Disidratata di Agnello prodotto Naturale è un cibo Disidratato di qualità specificatamente studiato per Cani di tutte le taglie. La sua formulazione è molto adatta per i soggetti che soffrono di allergie e intolleranze, dato che contiene un'unica fonte di proteine animali, Agnello, e non contiene frumento. L'Agnello è molto digeribile e gustoso
  • Si utilizza carne di Agnello disidratata, che contiene solo il 15% d'acqua ma ben il 70% di proteine. La carne fresca, al contrario, contiene il 70% di acqua e solamente il 15% di proteine e offre così un valore nutritivo Completo. Impiegando la carne disidratata, si può così produrre un alimento con un più elevato apporto proteico.
  • Le fonti di carboidrati sono mais e riso di produzione Naturale uso alimenatere umano, che sono ben tollerati anche da cani con sensibilità alimentare. Tipici ingredienti mediterranei come pomodori, olio d'oliva, melograno, piselli e cicoria rendono questo alimento estremamente gustoso
  • La sua speciale formulazione con ingredienti funzionali favorisce il funzionamento e la salute dell'intestino, migliora la lucentezza del pelo e la salute della pelle. Le crocchette hanno forma e dimensioni adatte alla dentatura dei cani di taglia media e contribuiscono meccanicamente alla pulizia dei denti durante la masticazione.
  • monoproteico: pollo come unica fonte di proteine animali impiego di carne disidratata: solo il 15% d'acqua, ma il 70% di proteine, quindi a parità di peso l'apporto di proteine è molto superiore rispetto a quello della carne fresca (costituita da 70% di acqua e 15% di proteine) mais e riso come fonti di carboidrati: ben tollerabili e digeribili senza frumento e glutine

fonte: reviews.com

Condividi con i tuoi amici
Chiudi il menu